Carta dell'impegno individuale per un soggiorno sicuro in un rifugio di montagna, per me e per gli altri

Nel contesto sanitario del VIDOC-19, la responsabilità individuale di limitare gli effetti della pandemia è fondamentale. Questo vale anche in montagna, soprattutto nei rifugi.

Le guardie e i proprietari dei rifugi hanno adattato l'organizzazione e il funzionamento dei rifugi per accogliervi nelle migliori condizioni possibili.


Il rispetto di ciascuna delle misure e dei protocolli messi in atto è essenziale.


Ecco perché, per confermare la mia prenotazione obbligatoria del mio soggiorno in un rifugio di montagna,


Con la presente certifico :


- Essere consapevoli che nel contesto sanitario attuale, il funzionamento, le condizioni di accoglienza e i servizi offerti dal rifugio non saranno gli stessi del solito;
- Essere a conoscenza delle attrezzature specifiche che devo portare di conseguenza per me e per il mio gruppo per poter rimanere nel rifugio (attrezzature di protezione individuale e di disinfezione, biancheria da letto, piumone, biancheria personale...).
- Siate consapevoli del fatto che il mancato rispetto delle istruzioni sanitarie può portare all'annullamento della mia prenotazione da parte del custode, al fine di garantire la sicurezza del maggior numero di persone di fronte all'epidemia.

 

Certifico inoltre che :


- Non salire al rifugio se qualcuno del mio gruppo o me stesso presenta potenziali sintomi di COVID-19 (tosse, febbre >37,8°C, diarrea, nausea, raffreddore, stanchezza estrema, congiuntivite, perdita del gusto o dell'odore);
- Rispettare le condizioni della mia prenotazione (numero di persone, composizione del gruppo, numero di notti, tipo di servizio (bivacco o dormitorio), orari di arrivo e pasti...) ;
- Lavarmi le mani con il sapone prima di entrare nel rifugio;
- Rispettare i gesti di barriera (distanza fisica, disinfezione delle mani, indossare una maschera, direzione del traffico negli edifici, ...) e le regole di vita nel rifugio che sono state adattate ad ogni rifugio e presentate nello specifico protocollo sanitario disponibile sul sito web del rifugio e presentato dal custode al mio arrivo;
- Portare tutto il materiale adeguato necessario per la sicurezza sanitaria del mio gruppo, se necessario, e di me stesso (gel idroalcolico, maschera,...) oltre al classico materiale necessario per la mia sicurezza in montagna;
- Al momento di lasciare il rifugio, di prendermi cura di tutte le attrezzature utilizzate durante il mio soggiorno e soprattutto delle protezioni usa e getta utilizzate durante il sonno.

Data, nome e firma.

Communauté de Communes Pays du Mont-Blanc
Vallée de Chamonix Mont-Blanc
Espace Mont-Blanc
Combloux
Cordon
Demi-Quartier
Domancy
Les Houches Mont-Blanc
L'assemblée des Pays de Savoie
Vallorcine Mont-Blanc
Les Contamines
Passy Mont-Blanc
Praz-sur-Arly
Saint Gervais
Sallanche
Servoz  Mont-Blanc
Megêve
Région Auvergne-Rhône-Alpes
Creation: Alliance Réseaux